10 Comuni Problemi con la Macchina da Cucire e Come Risolverli

Anche la migliore macchina da cucire può alle volte dare problemi, specialmente se chi la utilizza è ancora alle prime armi. Tuttavia, non è il caso di rinunciare a questa attività quando si incontrano le prime difficoltà dato che spesso questo tipo di problemi può essere risolto in maniera semplice e veloce. Dalla macchina da cucire fuori fase all’ago che non si muove, in questo articolo abbiamo raccolto i 10 problemi più comuni, fornendo una soluzione per risolverli e continuare a cucire senza altri grattacapi.

1. Il Filo È Aggrovigliato sul Rovescio

Se la macchina da cucire cuce male sotto, ovvero notate che il filo si attorciglia sul rovescio del tessuto e la macchina emette un rumore sferragliante impedendovi di continuare a cucire, allora è molto probabile che il filo superiore non sia stato infilato nel modo giusto. Per risolvere il problema dovrete quindi spegnere la macchina, rimuovere il filo aggrovigliato quando possibile o altrimenti tagliarlo completamente, rimuovere il filo superiore ed infine procedere ad infilarlo correttamente.

2. La Macchina da Cucire Non Prende il Filo della Bobina

Se notate che la macchina da cucire non prende il filo della bobina, il motivo potrebbe essere ricondotto al filo superiore. In particolare, è opportuno controllare che esso non sia aggrovigliato e, se questo è il caso, allora sarà necessario rimuoverlo e infilarlo nuovamente. In alternativa, il problema potrebbe essere causato anche dalla bobina utilizzata, quindi sarà utile rimuoverla e controllare che essa sia posizionata ed infilata in maniera corretta. Infine, questo problema potrebbe essere causato dall’ago, perciò assicuratevi che esso sia infilato correttamente e che non sia piegato o danneggiato.

3. La Macchina da Cucire Non Gira

Una macchina da cucire bloccata è uno dei problemi più comuni in assoluto e la causa potrebbe essere ricondotta a varie motivazioni. Quando la macchina è bloccata noterete che il tessuto non si muove e il filo tende ad aggrovigliarsi. Uno dei motivi più comuni del problema, soprattutto se l’utente è ancora alle prima armi, è il mancato abbassamento del piedino, magari a causa di una leggera distrazione. Se questo è il caso, allora tutto ciò che c’è da fare è abbassare il piedino. Se la macchina dovesse comunque rimanere bloccata, allora bisogna controllare di aver inserito la spoletta. Se la macchina da cucire si blocca ancora, allora potrebbe essere necessario l’intervento di un tecnico.

4. Macchina da Cucire: L’Ago Non Si Muove

Quando l’ago della macchina da cucire non si muove la macchina potrebbe essere bloccata. Diventa quindi necessario controllare che il filo sia infilato correttamente e che il tipo di ago utilizzato sia di buona qualità e soprattutto adatto al tessuto sul quale state lavorando.

5. L’Ago Si Rompe in Continuazione

La rottura dell’ago può essere causata da diversi motivi. In primis, la grandezza dell’ago potrebbe non essere adeguata al tipo di tessuto scelto. In questo caso è utile tenere a mente che per tessuti pesanti servono aghi grossi, mentre per stoffe leggere è sufficiente utilizzare aghi più sottili. Se l’ago scelto è adatto al tessuto ma comunque si rompe, allora dovete controllare che l’ago non stia battendo su una parte metallica. Questo accade quando l’ago non è montato correttamente o quando il piedino non è stato agganciato bene alla macchina da cucire.

6. I Punti Saltano

I punti saltati sono un altro problema comune soprattutto tra chi ha appena iniziato a cucire a macchina. Se notate che i punti della cucitura saltano, la prima cosa da verificare è che l’ago sia inserito correttamente di modo che quando scende possa sempre agganciare il filo inferiore. Se l’ago è nella giusta posizione, allora controllare che la punta non sia deformata. In caso di deformazioni, sostituire l’ago.

7. La Cucitura Si Arriccia

Una cucitura arricciata appare irregolare alla vista e i motivi del problema possono essere diversi. In primo luogo conviene controllare la tensione della macchina per assicurarsi che non sia impostata su un livello eccessivamente elevato per il tipo di tessuto utilizzato e in caso abbassare la tensione per evitare che il filo si rompa o si arricci. Altrimenti, la cucitura potrebbe risultare arricciata perché si sta erroneamente cucendo in maniera regolare un tessuto elasticizzato. Infatti, questo tipo di tessuti ha bisogno dell’utilizzo di punti elastici presenti sulla macchina e di un ago specifico se si desidera ottenere un buon risultato.

8. La Macchina Cuce in Modo Troppo Lento

La causa principale di una cucitura lenta è riconducibile ad una bassa tensione del filo. Questo significa che il filo superiore non viene teso in maniera sufficiente per creare una cucitura adeguata. Se la tensione è impostata correttamente ma la cucitura continua a risultare lenta, allora bisogna controllare che il tipo di ago utilizzato sia adatto al tessuto sul quale si sta cucendo. In questo caso bisogna inoltre ricordarsi di utilizzare un ago sottile sui tessuti leggeri e un ago più grosso sui tessuti più pesanti.

9. Si Sente un Rumore Strano Provenire dalla Macchina

Per rumore strano si intende un suono che normalmente una macchina normale, o eventualmente una macchina da cucire elettrica, non dovrebbe fare. Per prima cosa, controllare che la capsula in metallo che si trova sotto la piastra sia incastrata correttamente e che quindi non traballi producendo rumori anomali mentre si cuce. In secondo luogo, controllare che il filo utilizzato sia adatto dato che, soprattutto nelle macchine elettriche che lavorano meglio con fili in poliestere, l’utilizzo di un filo in cotone può causare rumori strani. Infine, il motivo del rumore potrebbe essere causato dall’uso di un ago danneggiato o scheggiato che durante la cucitura batte contro la macchina in maniera anomala.

10. All’Inizio della Cucitura il Filo Si Aggroviglia

Ci sono due ragioni principali per cui il filo potrebbe aggrovigliarsi ad inizio cucitura. La prima è un’errata infilatura della macchina, forse perché si è saltato un passaggio o una guida. Qui la soluzione è sfilare il filo per poi reinfilare nuovamente la macchina. In alternativa, il problema potrebbe essere dovuto a dei fili di inizio cucitura tenuti troppo corti. Per evitare che il filo si aggrovigli per questa ragione è opportuno tenere tesi due fili per almeno dieci centimetri dietro il piedino.

Risolvere i Problemi Più Comuni

Questi erano dieci dei problemi più comuni che vengono spesso incontrati da chi è ancora alle prime armi nell’arte della cucitura a macchina. Fortunatamente in molti casi la soluzione è abbastanza semplice e il problema può essere risolto infilando la macchina da cucire nel modo corretto oppure facendo sempre attenzione ad utilizzare l’ago più adatto al tipo di tessuto su cui si sta lavorando. In altri casi però, ad esempio quando la macchina è fuori fase, potrebbe essere necessario l’intervento di un tecnico specializzato.

Clicca per votare questo post!
Totale: 0 Media: 0
Back to top button