ottimiprodotti.it dedica molte ore alla ricerca e ai test per aiutarti a trovare i prodotti migliori da acquistare. Ogni prodotto viene selezionato in maniera indipendente dal nostro team. Se acquisti qualcosa tramite i link dei nostri contenuti, possiamo guadagnare una piccola commissione.

I migliori aspirapolvere per auto del 2021

Anche se non ci sono ancora automobili autopulenti sul mercato, mantenere gli interni del vostro veicolo in ottime condizioni è diventato più facile che mai. Briciole e bevande, fango, sabbia e i peli del vostro amico a quattro zampe spariranno per sempre. E non c’è nemmeno bisogno di pagare per costose pulizie professionali: un buon aspirapolvere per auto gestirà tutto lo sporco da sé.

Per questo articolo, abbiamo ricercato più di 50 modelli di aspirapolvere per auto, confrontando le loro specifiche, le prestazioni nei test e le recensioni degli utenti. Di conseguenza, possiamo presentare con sicurezza i cinque migliori aspirapolvere per auto per diversi gradi di disordine ed esigenze di pulizia.

Se volete saperne di più su come abbiamo scelto, scorrete verso il basso fino alla nostra guida all’acquisto. Lì spieghiamo come individuare una macchina con un design adeguato, aspirazione potente, buona durata della batteria e completa di accessori.

Black & Decker PV1820L

Black & Decker PV1820L
Il migliore in assoluto

Pro

  • Batteria potente da 18 V
  • Eccellente aspirazione per un aspirapolvere portatile
  • La testa girevole offre una migliore portata
  • Design leggero
  • Conveniente

Contro

  • Durata della batteria piuttosto breve
  • Rumoroso

Recensione

Il Black & Decker PV1820L è un aspirapolvere per auto compatto ed economico ma sorprendentemente efficiente. La sua testa regolabile facilita l’accesso ad angoli e fessure difficili e la potente batteria da 18 volt offre una grande forza di aspirazione. Questo mini aspirapolvere ha innumerevoli recensioni a 5 stelle e il suo design ingegnoso viene elogiato sia dai conducenti regolari che dagli esperti.

Sebbene il PV1820L non abbia un tubo flessibile, la manovrabilità supera ancora la maggior parte dei modelli portatili grazie alla sua testa girevole di 200 gradi. Ciò consente di ruotare l’ugello durante il funzionamento senza perdere forza di aspirazione. E gli accessori integrati fanno sì che non dovrete mai preoccuparvi di perderli o dimenticarli. Una piccola spazzola per la polvere si nasconde sotto l’ugello e può essere estratta per pulire le superfici polverose.

È possibile utilizzare un ugello per fessure lungo e stretto per pulire piccoli bordi e angoli. Gli utenti adorano il design e la facilità con cui possono passare da uno strumento all’altro.

Inoltre, questo piccolo aspirapolvere ha un’impostazione di potenza e la batteria dura circa 10 minuti. Tuttavia, la potenza di aspirazione è migliore rispetto alla maggior parte degli aspirapolvere portatili ed è sufficiente per pulire rapidamente l’interno dell’auto. Il contenitore trasparente contiene fino a 440 ml di sporco. Si apre lateralmente per uno svuotamento rapido ma è anche completamente removibile per il lavaggio sotto l’acqua corrente. Anche il filtro può essere lavato e si consiglia di sostituirlo ogni 6-9 mesi.

La carica della batteria richiede quattro ore. Ci è piaciuto che l’aspirapolvere possa essere piegato a metà per occupare meno spazio durante la ricarica e lo stoccaggio (riuscirete a trovargli uno spazio anche se il bagagliaio è pieno). Una spia luminosa azzurra si accende quando il PV1820L viene collegato alla sua base e il supporto di ricarica stesso può essere tenuto su un tavolo o fissato a una parete.

Per quanto riguarda gli svantaggi, il PV1820L è piuttosto rumoroso e nei test ha prodotto oltre 80 dB. Va però detto che la frequenza sembrava meno fastidiosa rispetto ad altri popolari aspirapolvere portatili. Sebbene in teoria il design sia studiato per pulire più a fondo rispetto ad un tradizionale aspirapolvere, alcuni punti possono ancora essere difficili da raggiungere senza un tubo flessibile. Infine, Black and Decker non offre batterie di ricambio o altre parti ad eccezione del filtro. Alcuni utenti segnalano che il loro PV1820L li ha serviti fedelmente per circa 2-3 anni, il che corrisponde alla garanzia di 2 anni di questa macchina. Alcuni modelli sono comunque durati più a lungo, e in caso di problemi il servizio clienti è pronto ad intervenire in modo tempestivo.

Quando si tratta di pulizie rapidi, il PV1820L offre la migliore aspirazione rispetto a molti dei suoi rivali più costosi: riesce a raccogliere sabbia fine, detriti più grandi e persino i peli di animali domestici. Non è progettato per una pulizia approfondita e prolungata, ma è sempre pronto ad affrontare i piccoli problemi. Tenere semplicemente il vostro PV1820L nelle vicinanze vi eviterà sessioni di pulizia più lunghe e faticose.

Specifiche

  • Tipologia: Senza cavo
  • Durata della batteria: Fino a 10 min
  • Batteria: 18V Li-ion
  • Tipologia: Senza sacchetto
  • Capacità: 0.44 l
  • Dimensioni (L x P x A): 29.2 x 15.6 x 18 cm
  • Peso: 1.38 kg

 

Controlla il prezzo


Kärcher WD 4 con kit per auto

Kärcher WD 4 con kit per auto
il miglior aspirapolvere professionale per auto

Pro

  • Eccezionale potenza di aspirazione
  • Tubo lungo e flessibile
  • Accessori superbi, progettati appositamente per le auto
  • Raccoglie sia il bagnato che l’asciutto
  • Durata illimitata grazie al design con cavo
  • Manutenzione semplificata

Contro

  • Costoso
  • Il cavo di alimentazione potrebbe essere più lungo
  • Gli accessori per auto sono venduti separatamente

Recensione

Se desiderate il miglior trattamento possibile per la vostra auto e avete accesso ad una presa di corrente, il Kärcher WD 4 rimuoverà tutto lo sporco immaginabile. La sua potenza di aspirazione di 220 air watt fa sembrare i modelli cordless dei giocattoli. Inoltre, questo modello raccoglie ugualmente bene lo sporco bagnato e asciutto. Per sfruttare appieno il potenziale di questa macchina, tuttavia, consigliamo di abbinarla all’eccellente kit di pulizia per interni auto di Kärcher.

Poiché il WD 4 è alimentato dal suo cavo di 5 metri, non dovrete mai preoccuparvi della durata della batteria. Ovviamente il cavo può essere limitante, ma il tubo flessibile da 2,2 metri è sufficiente per pulire la maggior parte delle auto. Gli accessori possono essere fissati direttamente al tubo o combinati insieme. Dal punto di vista degli accessori, il WD 4 standard viene fornito solo con una testa per pavimenti e una bocchetta per fessure (piuttosto corta). Investire nel kit per auto aggiuntivo amplia notevolmente le opzioni di pulizia. Otterrete un ugello alto e stretto per angoli e bordi difficili da raggiungere e un ugello piatto per i sedili. Inoltre, è inclusa una spazzola morbida per la polvere da utilizzare per superfici soggette a graffi e una spazzola più rigida per pavimenti e tappeti. La macchina stessa ha diversi agganci sul retro per lo stoccaggio a bordo. Il vantaggio è sicuramente di poter tenere tutti gli accessori a portata di mano.

Nei test, il WD 4 ha dimostrato di poter rimuovere facilmente anche detriti grossolani o peli di animali. È riuscito ad aspirare lo sporco dai bordi e si è comportato altrettanto bene su pavimenti e tappeti. Grazie alla testa per pavimento inclusa, potrete anche usarlo per pulire la casa, il garage o altre aree. Questo modello raccoglie anche le fuoriuscite di liquidi e il passaggio dalla pulizia a secco a quella a umido è davvero facile: dovrete solo rimuovere il sacchetto del filtro, poiché l’acqua e lo sporco vengono raccolti direttamente nello spazioso serbatoio da 20 litri del WD 4. Dopo ogni sessione, dovrete scuotere il filtro dalla polvere e svuotare il serbatoio. Per il solo lavaggio a secco è possibile utilizzare il sacchetto del filtro e sostituirlo quando è pieno.

Ci sono punti deboli in questo modello? Prima di tutto, potrete sfruttare la potenza del WD 4 solo se c’è una presa nelle vicinanze. Vorremmo anche che il cavo fosse più lungo per un raggio d’azione maggiore. Inoltre, questo aspirapolvere non è economico, soprattutto perché gli accessori sono venduti separatamente. Tuttavia, considerando le prestazioni di pulizia impeccabili, gli accessori convenienti e la potenza, pensiamo che sia un ottimo affare.

Per coloro a cui non dispiace pulire l’auto con l’aspirapolvere a filo, la Kärcher WD 4 Car è una scelta senza rivali. E gli utenti rivelano di aver trovato molti altri usi per questo potente aspirapolvere, che si tratti di pulire la casa dopo la ristrutturazione, sistemare il garage o rimuovere eventuali tracce di lavori fai-da-te. Se cercate un modello super efficiente per la pulizia dell’auto, beh, i vostri sogni diventeranno realtà.

Specifiche

  • Tipologia: Con cavo
  • Tipologia: Con sacchetto
  • Capacità: 20 l
  • Dimensioni (L x P x A): 38.4 x 36.5 x 52.6 cm
  • Peso: 7.1 kg

 

Controlla il prezzo


OPOLAR 2-in-1

OPOLAR 2-in-1
L’aspirapolvere col miglior rapporto qualità-prezzo

Pro

  • Può essere utilizzato come aspirapolvere o soffiatore
  • Portatile e compatto
  • Ricarica tramite porta USB
  • Lunga durata della batteria
  • Design leggero

Contro

  • Nessuna bocchetta per fessure per spazi ristretti
  • La potenza di aspirazione non è abbastanza per lo sporco pesante

Recensione

Il piccolo aspirapolvere OPOLAR combina ingegnosamente due apparecchi in uno ed è un po’ più economico della maggior parte dei modelli. Può essere utilizzato come aspirapolvere senza fili o come soffiatore e la batteria dura fino a 30 minuti prima che sia necessaria una ricarica. Questo modello è anche più maneggevole rispetto alla maggior parte degli aspirapolvere per auto. È lungo meno di 23 cm e può essere ricaricato tramite USB, così potrete sempre tenerlo nel vano portaoggetti.

Ciò che gli utenti apprezzano di OPOLAR è la sua leggerezza. Pesa meno di un chilogrammo, è facile da impugnare e non stanca i polsi come fanno gli aspirapolvere più pesanti. La confezione contiene tre ugelli: il più stretto viene utilizzato in modalità soffiante. Il flusso d’aria generato è abbastanza forte da espellere polvere e briciole anche dagli angoli più piccoli. Come aspirapolvere, l’OPOLAR può essere utilizzato con due accessori: c’è una spazzola rotonda per spolverare e uno strumento 2 in 1 che combina una spazzola piatta e una bocchetta per fessure. Vorremmo vedere uno strumento più lungo e più stretto per gli spazi ristretti, ma l’attacco del ventilatore compensa in qualche modo questa mancanza.

Ci sono due impostazioni di alimentazione a seconda se si utilizza il dispositivo come soffiatore o aspirapolvere e la batteria da 10 volt dura fino a 30 minuti. Con una potenza nominale di 72 dB alla velocità massima, questo modello genera meno rumore rispetto ad aspirapolvere simili. Il serbatoio della polvere è semitrasparente e facile da svuotare grazie alla sua ampia apertura. L’OPOLAR ha anche un filtro in plastica che può essere pulito con il soffiatore o lavato e riutilizzato più volte. Sfortunatamente, la batteria non è sostituibile.

La ricarica dell’OPOLAR richiede circa 3 ore. Non c’è un supporto ingombrante, basta collegarlo alla porta micro-USB del laptop, oppure usare un adattatore per auto o power bank. Viene fornito solo il cavo USB, ma diversi utenti segnalano di essere riusciti a ricaricare con successo il dispositivo utilizzando un caricabatterie da 2A che avevano in casa.

Quando si tratta di pulizia dell’auto, l’OPOLAR è ottimo per le attività più leggere, ma pecca in potenza e manca di accessori per lavori come l’aspirazione di sedili o tappeti. Tuttavia, se raccogliere rapidamente briciole o polvere è tutto ciò di cui avete bisogno, sarete più che soddisfatti di questo dispositivo. Il soffiatore è eccellente per rimuovere lo sporco da prese d’aria, fessure e scomparti stretti. Una lamentela comune tra gli utenti è che l’interruttore di alimentazione è posizionato male e spesso viene premuto accidentalmente.

Sebbene OPOLAR non sia la macchina più potente della nostra lista, le sue dimensioni compatte e l’eccellente portabilità sono forti vantaggi. La funzione di soffiaggio aggiuntiva è un altro vantaggio, poiché potrete pulire dispositivi elettronici, tastiere, fotocamere e altri oggetti impegnativi e smettere di spendere soldi per le bombolette di aria compressa. Questo mini aspirapolvere per auto sembra più robusto e meglio costruito rispetto alle sue controparti economiche e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Specifiche

  • Tipologia: Senza cavo
  • Durata della batteria: Fino a 30 minuti
  • Batteria: 10V Li-ion
  • Tipologia: Senza sacchetto
  • Capacità: 0,3 l
  • Dimensioni (L x P x A): 22.3 x 8.3 x 6.5 cm
  • Peso: 0.62 kg

 

Controlla il prezzo


Black & Decker PD1820L

Black & Decker PD1820L
Ideale per auto di grandi dimensioni

Pro

  • Potente batteria da 18 V
  • Il tubo flessibile estende la portata
  • Gli accessori inclusi consentono di raggiungere spazi ristretti
  • Design leggero che non stanca i polsi
  • Conveniente

Contro

  • La potenza di aspirazione non è abbastanza alta per interni molto sporchi
  • Elevati livelli di rumore

Recensione

Il Black & Decker PD1820L può assomigliare ad una lumaca troppo cresciuta, ma il suo design è sorprendentemente utile per la pulizia dei veicoli. È dotato di un tubo flessibile lungo 1,5 metri che offre un’eccellente portata anche durante la pulizia di SUV e altre auto più grandi. Inoltre, l’unità pesa solo 1,5 kg e potrete tenerla sempre in mano senza stancarvi.

Gli accessori inclusi sono adatti per i veicoli: l’ugello piatto principale è universale e si rivela utile per la maggior parte delle superfici. Viene fornito con una spazzola antipolvere ribaltabile e integrata che può essere utilizzata su aree più delicate. Il secondo ugello è più lungo e stretto e consente di accedere agli angoli. Questo accessorio concentra anche il flusso d’aria, rendendolo più potente, il che aiuta con lo sporco più pesante. Analogamente alla nostra prima scelta, c’è solo un’impostazione di alimentazione, ma la batteria agli ioni di litio da 18 V dura 12-15 minuti. Questo di solito è sufficiente per la pulizia dell’interno e per rimuovere la polvere da angoli e fessure.

Il contenitore da 560 ml si apre lateralmente per un rapido svuotamento, e per una pulizia più accurata può essere prelevato completamente e lavato sotto l’acqua del rubinetto. Come la nostra prima scelta, il PD1820L ha anche un filtro (lavabile) per intrappolare le particelle più grandi.

Il supporto di ricarica è piuttosto leggero: considerate attentamente dove posizionarlo, dal momento che un bambino che passa correndo potrà facilmente rovesciare il PD1820L. La ricarica richiede ben più di tre ore: una spia luminosa blu si accende quando l’aspirapolvere è collegato al supporto e si spegne quando la batteria è carica.

L’uso del PD1820L è facile, ma né la batteria né le altre parti (ad eccezione del filtro) sono sostituibili. E nonostante le prestazioni di pulizia complessive siano buone, il PD1820L fa un po’ fatica con i peli di animali. Infine, il rumore generato da questo piccolo aspirapolvere è relativamente alto: nei test sono stati misurati livelli ben superiori a 80 dB. Gli utenti che hanno posseduto entrambi i modelli segnalano la frequenza del PD1820L come meno piacevole rispetto alla nostra prima scelta, il PV1820L.

Tuttavia, il Black & Decker PD1820L è un aspirapolvere portatile senza fili ad un prezzo ragionevole ed efficiente. Il tubo lungo e flessibile è indispensabile per pulire gli interni di auto di grandi dimensioni e riduce al minimo lo sforzo sui polsi. Grazie all’eccellente ergonomia, probabilmente troverete molto lavoro per il PD1820L anche in casa.

Specifiche

  • Tipologia: Senza cavo
  • Durata della batteria: Fino a 15 min
  • Batteria: 18V Li-ion
  • Tipologia: Senza sacchetto
  • Capacità: 0.56 l
  • Dimensioni (L x P x A): 31.5 x 24.99 x 24 cm
  • Peso: 1.5 kg

 

Controlla il prezzo


Bissell MultiClean 2278M

Bissell MultiClean 2278M
Ideale per peli di animali domestici

Pro

  • Spazzola motorizzata ad alta efficienza
  • Più silenzioso di altri modelli
  • Design leggero
  • Conveniente

Contro

  • Portata limitata
  • Non abbastanza potente per lavori pesanti

Recensione

Se avete principalmente bisogno di un aspirapolvere per rimuovere le tracce lasciate dai vostri animali sui sedili, Bissell MultiClean è il miglior cordless disponibile. Questo modello è più ergonomico e più silenzioso della maggior parte dei suoi rivali, ed è dotato di una mini spazzola motorizzata che raccoglie peli e capelli perfettamente.

Con un peso di circa 1,3 chilogrammi, il Bissell è tra gli aspirapolvere portatili più leggeri. È alimentato da una batteria agli ioni di litio da 14,4 volt, con una durata nominale fino a 15 minuti. Tuttavia, questo tempo è calcolato per l’uso con lo strumento per fessure o la bocchetta per tappezzeria. Se questi vengono sostituiti dalla spazzola turbo il tempo di funzionamento scende a circa 10 minuti e una ricarica completa richiede circa 5 ore. Pertanto, Bissell è progettato per pulire rapidamente i sedili dell’auto piuttosto che per fornire una pulizia accurata.

Quando si tratta di raccogliere i peli di animali domestici, questo modello si è rivelato impressionante nei test. Tuttavia, non è tra i più potenti per quanto riguarda altri tipi di sporco, come i cereali o la sabbia. Il MultiClean trarrebbe sicuramente vantaggio da una batteria più potente. In sostanza, sebbene il Bissell sia un eccellente aspirapolvere per sedili e tappezzeria dell’auto, molti utenti non apprezzano il limitato tempo di funzionamento e la potenza di aspirazione.

Per quanto riguarda gli accessori, oltre alla spazzola turbo rotante, otterrete anche una spazzola lunga e stretta con luce LED integrata. La luce aiuta a illuminare le aree più scure, ma riduce anche la durata della batteria. Il terzo accessorio è uno strumento 2 in 1 che può essere utilizzato sia come bocchetta per fessure che come spazzola. Purtroppo, non c’è alcun tubo di prolunga. Poiché l’aspirapolvere stesso è considerevolmente più ampio dei suoi strumenti, alcuni spazi ristretti come i vani delle porte o le fessure tra i sedili possono essere difficili da raggiungere. Il serbatoio trasparente da 600 ml e il filtro sono facili da rimuovere e scuotere (se il filtro si sporca molto, va bene anche il lavaggio con acqua tiepida). Anche il rullo della turbospazzola è estraibile per una pulizia più facile.

Per i proprietari di animali domestici, Bissell MultiClean 2278M è un eccellente aiuto e rimuove rapidamente le tracce di pelo non solo dalla vostra auto, ma anche dai vestiti e dai mobili di casa. Non è l’opzione più potente nella nostra lista, ma per ritocchi rapidi questo piccolo aspirapolvere funziona bene e la spazzola motorizzata gli conferisce un vantaggio unico rispetto a modelli simili.

Specifiche

  • Tipologia: Senza cavo
  • Durata della batteria: Fino a 15 min
  • Batteria: 14.4V Li-ion
  • Tipologia: Senza sacchetto
  • Capacità: 0.65 l
  • Dimensioni (L x P x A): 17.1 x 41 x 11 cm
  • Peso: 1.36 kg

 

Controlla il prezzo


Aspirapolvere per auto: guida all’acquisto

aspirapolvere per auto usa guida l'produtto

Per molti di noi, l’auto è una seconda casa e mantenerla pulita e in ordine può cambiare il modo in cui ci sentiamo ogni giorno. E non si tratta solo dell’aspetto estetico: un veicolo sporco e in disordine può aggravare le allergie o persino attirare i parassiti. Sebbene la pulizia dei veicoli con il normale aspirapolvere sia teoricamente possibile, quelli progettati appositamente per le auto hanno design e bocchette che consentono di raggiungere in modo più efficiente gli spazi più piccoli e irregolari.

Quando si acquista un aspirapolvere per auto per la prima volta, molte persone considerano solo i modelli a 12 volt o semplicemente prendono il primo modello economico che trovano. Ma gli aspirapolvere tradizionali tendono ad essere troppo ingombranti per raggiungere correttamente tutti gli angoli e le fessure. Molti hanno una potenza di aspirazione e/o una durata della batteria troppo bassa per rimuovere lo sporco più difficile come sabbia fine, sassolini, briciole di cibo o peli di animali domestici. Inoltre, le specifiche possono essere fuorvianti e difficili da confrontare poiché i produttori utilizzano metodi diversi per misurare le prestazioni.

In questa guida all’acquisto, presentiamo un approccio per trovare il modello perfetto per il vostro veicolo. Il budget, lo sporco, le vostre preferenze di pulizia e persino il tipo di auto che possedete influenzeranno quale modello fa al caso vostro. Se c’è un consiglio universale che possiamo dare, è quello di attenersi a produttori affidabili che offrono solide garanzie e hanno esperienza nel settore.

Aspirapolvere per auto senza fili e con filo

Prima di approfondire i diversi tipi di aspirapolvere per auto, la prima domanda da porsi è se si desidera un modello con cavo o alimentato a batteria. Per semplificare questo dilemma, pensare a quanto sporco si accumula nella vostra auto e se preferite ritocchi rapidi e regolari o sessioni di pulizia approfondite una volta al mese circa.

Gli aspirapolvere portatili per auto senza fili sono diventati l’opzione più popolare ultimamente. Sono ottimi per rimuovere sporco da leggero a medio, vantano un’eccellente manovrabilità e possono essere utilizzati ovunque (purché vi ricordiate di caricarli). Molti sono abbastanza compatti da entrare nel bagagliaio ed essere così pronti ad affrontare immediatamente qualsiasi tipo di disordine. Tuttavia, la batteria limita il tempo di utilizzo e l’aspirazione massima che questi piccoli elettrodomestici possono avere. Si tratta quindi di soluzioni rapide e non ottimali per una pulizia scrupolosa. Alcuni modelli possono essere ricaricati tramite porta USB; altri sono dotati di supporti di ricarica che necessitano di una presa di corrente.

Gli aspirapolvere per auto con cavo sono alimentati dalla presa a 12 volt dell’auto o dalla rete elettrica. Questo vi consentirà un tempo di pulizia illimitato ma limiterà la portata e la manovrabilità. Se potete parcheggiare e pulire la vostra auto vicino ad una presa, otterrete di gran lunga la migliore aspirazione. Inoltre, i modelli alimentati dalla rete elettrica tendono a fornire più potenza, sono più robusti e durano anni, mentre le batterie alla fine perdono la loro capacità (e non possono essere sostituite su molti modelli). Lo svantaggio è che i modelli con filo sono più ingombranti. Il cavo potrebbe incastrarsi o risultare troppo corto per raggiungere tutti i punti sporchi.

Tipologie di aspirapolvere per auto

Gli aspirapolvere per auto con e senza filo sono disponibili in molti modelli e dimensioni. Ecco una rapida panoramica di quali sono i pro e i contro di ciascun tipo.

  • Tirare fuori l’aspirapolvere che usate per la casa potrebbe sembrare una buona idea, ma ci sono delle avvertenze da seguire. Fintanto che desiderate trattare il pavimento dell’auto e i tappetini, il tradizionale aspirapolvere dovrebbe andare bene e in genere potrete avvalervi anche di molti accessori utili. Ma i modelli domestici tendono ad avere tubi corti che rendono difficile l’accesso ad angoli e fessure. Una manovra sfortunata rischia di farvi danneggiare la vernice dell’auto: se non avete altre opzioni, i modelli tradizionali possono funzionare per la pulizia occasionale di veicoli e grandi superfici, ma non sono la soluzione migliore per l’auto.
  • Se non volete acquistare un aspirapolvere solo per la vostra auto, la soluzione migliore è acquistare un modello cordless. Gli aspirapolvere di questo tipo al giorno d’oggi hanno motori potenti, batterie di lunga durata e possono essere facilmente trasformati in modelli portatili. Tuttavia, un aspirapolvere standard potrebbe non avere gli accessori per i veicoli e potrebbe anche essere troppo ingombrante e pesante per raggiungere punti più angusti. Vedremo quali sono i requisiti e gli accessori specifici per la pulizia dell’auto nelle sezioni seguenti. Potrete utilizzare queste informazioni anche quando confrontate i modelli di aspirapolvere senza fili per trovarne uno che funzioni ugualmente bene su pavimenti e veicoli.
  • Optare per un aspirapolvere separato progettato per pulire l’auto è la scelta migliore per gli appassionati di motori. I modelli più economici sono generalmente dotati di cavo e si collegano alla presa dell’abitacolo da 12 volt. Il tempo di pulizia apparentemente illimitato (a patto di avere una buona batteria dell’auto) può essere rassicurante; tuttavia, il cavo rende il compito meno agile. E nonostante gli aspirapolvere da 12 volt di solito siano dotati di tutti gli accessori specifici di cui avrete bisogno, i migliori modelli alimentati a batteria hanno una potenza di aspirazione più elevata e finiscono il lavoro molto più velocemente. La connessione a 12 volt significa anche che sarete in grado di utilizzare il dispositivo solo per la vostra auto. Tuttavia, se non volete preoccuparvi di caricare regolarmente il vostro aspirapolvere (o se il pensiero che la batteria si scarichi troppo presto vi fa sentire in ansia), un aspirapolvere per auto da 12 volt può essere un’opzione per pulizie da leggere a moderate.
  • Gli aspirapolvere per auto portatili senza fili sono superiori ai modelli con filo sotto diversi aspetti. Sono leggeri e progettati in modo da consentire di raggiungere anche i punti più difficili. Le batterie sono diventate più potenti che mai, assicurandovi di poter trattare l’intero interno in un colpo solo e persino rimuovere sporco difficile come sabbia o pezzi di cibo. Passare al cordless consente anche di svolgere il lavoro più velocemente ed è meno faticoso. I modelli alimentati a batteria sono meno versatili e probabilmente troverete molti usi che vanno oltre la pulizia dell’auto. Attenzione perché la potenza di aspirazione non può competere con i migliori aspirapolvere a corrente. Per questo motivo, i modelli portatili non saranno l’ideale per una pulizia accurata, ma la loro eccellente manovrabilità è utile per fare una pulizia accurata meno spesso.
  • Coloro che desiderano un veicolo privo di polvere dovrebbero cercare un aspiratutto potente. Si tratta di modelli robusti su ruote grandi e manovrabili e si trovano spesso nei garage professionali o in quelli degli appassionati di fai da te. Gli aspiratori di questo tipo hanno motori potenti e tubi molto lunghi e rinforzati per raccogliere anche lo sporco più ostinato. Tuttavia, non sono economici e saranno utili solo se si dispone di una fonte di alimentazione vicino all’auto. Pulire con un attrezzo simile è molto soddisfacente, ma il tubo e il cavo possono limitare la manovrabilità e la praticità.
  • Molti aspirapolvere professionali possono aspirare anche i liquidi, dunque anche fango, bevande versate, neve sciolta e simili. Quando si tratta di potere pulente, niente è paragonabile. Se avete intenzione di raccogliere lo sporco umido, controllate attentamente le specifiche (non tutti i modelli hanno contenitori per intrappolare l’acqua in modo sicuro). Se l’aspirapolvere che scegliete non è chiaramente etichettato come un modello adatto a bagnato e asciutto, un uso improprio può danneggiare i componenti elettrici e causare cortocircuiti. Tuttavia, gli aspirapolvere per umido e secco di produttori rinomati sono tra i modelli più versatili in circolazione e possono aspirare praticamente qualsiasi cosa.

Leggere le specifiche

Una volta capito quale tipo di aspirapolvere è il migliore per le vostre esigenze, la prossima sfida è confrontare gli innumerevoli modelli simili disponibili. Scopriamo insieme i requisiti minimi affinché il vostro acquisto funzioni bene e le possibili insidie ​​​​da evitare.

Cavi e batterie

battria per aspirapolvere

Gli aspirapolvere per auto a batteria di solito hanno una durata di 10-15 minuti (i migliori durano fino a 30 minuti). Questo tempo di solito è sufficiente per pulire rapidamente l’intero dell’auto, soprattutto se spegnete il dispositivo mentre vi spostate da un punto all’altro. La ricarica richiede in genere alcune ore, ma con alcuni modelli potrebbe volerci un’intera giornata: questa è un’altra cosa da controllare prima dell’acquisto.

Per veicoli molto sporchi o di grandi dimensioni, come SUV o minivan, potrebbe essere necessario più tempo per la pulizia. In tal caso, i modelli con batteria sostituibile sono un’opzione valida. Sebbene tendano ad essere più costosi, possono farvi risparmiare la preoccupazione che la batteria si esaurisca pochi centimetri quadrati prima di completare la pulizia. Inoltre, considerate che nessuna batteria dura per sempre e la potenza inizierà a calare in pochi anni. Avrete comunque bisogno di una sostituzione, la domanda da farsi, piuttosto, è se sarà necessario sostituire l’intero aspirapolvere.

Anche il tipo di batteria è importante e dovrebbe essere controllato prima dell’acquisto. Le batterie agli ioni di litio (Li-ion) al giorno d’oggi sono l’opzione più comune. Possono essere caricate più velocemente e durano più a lungo di quelle al nichel-metallo idruro (Ni-MH).

Se preferite un modello con cavo, assicuratevi che quest’ultimo sia abbastanza lungo. La portata dovrebbe essere di almeno 5 metri, ma naturalmente più lungo è, meglio è. Controllate anche la lunghezza del tubo: Se l’aspirapolvere è troppo grande per essere inserito nella cabina, il tubo dovrà essere lungo almeno 2 metri. Gli aspirapolvere più piccoli che possono essere posizionati nelle vicinanze durante la pulizia possono avere tubi più corti (circa 1 metro).

Serbatoio e filtri

filtro aspirapolvere

Per pulire l’intera auto in una volta, in genere è sufficiente una tanica da circa 0,5 litri. I proprietari di crossover o SUV potrebbero volere un serbatoio leggermente più grande. Tuttavia, considerate quanto sia compatto e maneggevole l’intero design: un serbatoio più grande rende il dispositivo più ingombrante e potrebbe non essere ottimale per l’aspirazione dei veicoli. I contenitori e i filtri dell’aspirapolvere per auto sono spesso progettati per essere svuotati dopo ogni utilizzo, il che significa che non è necessaria una grande capacità. Gli aspirapolvere tradizionali hanno serbatoi più grandi (fino a 0,9 litri) poiché sono progettati anche per la pulizia dei pavimenti, mentre gli aspirapolveri professionali delle autofficine trattengono facilmente diversi litri di sporco.

La facilità di manutenzione è altrettanto importante. Prima di acquistare qualsiasi modello, controllate se il serbatoio può essere svuotato e pulito comodamente. Lo stesso vale per i filtri: trascurarli può intasare l’apparecchio o ridurre l’aspirazione. Verificate in anticipo quanto spesso è necessario sostituire i filtri e quanto potrebbe costarvi.

Peso

I modelli cordless sono molto più leggeri dei modelli standard: pesano in media meno di 2 chilogrammi. Non sembra il massimo per un dispositivo che esegue circa 10 minuti di pulizia, vero? Anche questo peso può sembrare eccessivo se il design è mal bilanciato, ad esempio quando è necessario sollevarlo e tenerlo in strane angolazioni per accedere ai punti difficili. Le persone con articolazioni sensibili farebbero meglio a scegliere un modello con un tubo flessibile, che consente di tenere la parte più pesante ad un’angolazione più comoda o semplicemente di posizionare l’aspirapolvere su una superficie vicina. Alcuni modelli hanno anche gli spallacci, così che possiate avere entrambe le mani libere mentre pulite.

Potenza di aspirazione

La capacità di raccogliere lo sporco rapidamente e senza sforzo è fondamentale per qualsiasi aspirapolvere. Tuttavia, è difficile valutarla solo dalle specifiche tecniche. Se possibile, confrontare sempre recensioni e test indipendenti per valutare se un particolare aspirapolvere sarà abbastanza potente per le vostre esigenze. I migliori aspirapolvere per auto raccolgono anche lo sporco più fastidioso in uno o due passaggi. Con i modelli più deboli, potreste dover ripassare sullo stesso punto più volte.

Quando si tratta delle specifiche tecniche, la maggior parte dei produttori elenca la potenza di aspirazione in air watt, che è lo standard del settore. I modelli portatili hanno ovviamente (e giustamente) cifre inferiori. Tuttavia, non consigliamo di acquistare modelli con potenza inferiore a 15 air watt. I buoni aspirapolvere avranno una potenza di circa 100 air watt e i serbatoi possono contenere più del doppio dei modelli economici.

Sfortunatamente, non tutti i produttori elencano la potenza di aspirazione. E alcuni usano metodi diversi per stimare l’efficienza di pulizia, come la portata (misurata in litri al minuto) o la pressione di aspirazione (misurata in kilopascal). Questo può rendere difficile il confronto tra diversi modelli.

Ad essere sinceri, se scegliete un aspirapolvere alimentato dalla rete elettrica, non dovrete preoccuparvi affatto di una potenza di aspirazione insufficiente. Se cercate un cordless, il modo più semplice per confrontarli è controllare la tensione della batteria. Consigliamo di puntare ad almeno 16 volt: i migliori modelli portatili avranno batterie da 18 a 20 volt o anche di più (ora comprendete perché la presa da 12 volt della vostra auto non è il modo migliore per alimentare un aspirapolvere). I modelli con voltaggio più basso funzionano bene per sporco leggero, ma non sono tra gli aspirapolvere più veloci.

È comunque bene tenere presente che nessuna di queste specifiche è totalmente esaustiva. Gli air watt e i voltaggi più elevati in genere indicano una potenza migliore, ma non sempre è così. Anche il design dell’aspirapolvere e dei suoi accessori svolgerà un ruolo cruciale quando si tratta di efficienza di pulizia. Ad esempio, gli ugelli stretti concentrano il flusso d’aria, rendendolo più potente. Le spazzole turbo hanno più contatto con la superficie, sollevando meglio lo sporco appiccicoso. D’altra parte, i tubi lunghi riducono l’aspirazione a causa del percorso del flusso d’aria più lungo.

Quando si tratta di auto, di solito vale la pena sacrificare qualche air watt per una migliore portata e mobilità. La potenza di aspirazione nominale dovrebbe essere solo uno dei numerosi criteri alla base della decisione finale.

Accessori

aspirapolvere accessori

Anche se non utilizzerete tutti gli accessori forniti con l’aspirapolvere, pulire un veicolo è una sfida di un altro livello. Gli interni dell’auto hanno molti angoli e scomparti che nascondono la sporcizia e un kit di accessori adeguato è esattamente ciò che trasforma un aspirapolvere in un eccellente pulitore per auto.

Esistono modelli portatili eccellenti che semplicemente non sono progettati per i veicoli. L’aspirapolvere per auto dovrebbe essere dotato di almeno alcuni degli accessori elencati di seguito:

  • Una bocchetta per fessure lunga e stretta è il primo must-have. È insostituibile per pulire gli spazi tra i sedili, i vani tra gli sportelli, i portabicchieri e così via. Più lungo e stretto è l’ugello, meglio è.
  • Un altro elemento essenziale per la pulizia dell’auto è la spazzola per la polvere. Le spazzole con setole più morbide sono ottime per una pulizia delicata del cruscotto e per rimuovere la polvere dalle prese d’aria. Le testine angolate possono aiutare ad accedere ai punti più difficili da raggiungere. E le spazzole con setole dure aiutano a sollevare lo sporco incastrato nei tappeti dell’auto.
  • Alcuni utenti preferiscono modelli con un tubo lungo e flessibile. Questo semplice accessorio consente di pulire con facilità sotto i sedili o gli spazi in alto e sollecita meno i polsi. Poiché il tubo è stretto, non si verificano situazioni in cui non è possibile raggiungere un punto perché l’ugello è troppo corto e l’aspirapolvere stesso blocca l’accesso.
  • Per la pulizia dei sedili, una bocchetta per imbottiture aiuta a rimuovere più efficacemente lo sporco accumulatosi. Questi strumenti hanno una testa ampia e piatta che assicura un’aspirazione potente. Alcuni hanno anche delle setole, strisce di tessuto che catturano la lanugine o accessori per raccogliere meglio i peli di animali domestici.
  • Gli strumenti soffianti funzionano in modo opposto alla maggior parte degli accessori per l’aspirapolvere. Invece di aspirare l’aria, generano un flusso potente che spazzerà via lo sporco dalle fessure, proprio quello a cui non è possibile accedere nemmeno con il più piccolo ugello del vostro arsenale.
  • Infine, se i vostri animali amano viaggiare in auto, una turbospazzola motorizzata è essenziale. Sebbene molti accessori possano rimuovere le ciocche di capelli da sedili e tappeti, nessuno si avvicina alle spazzole motorizzate in termini di efficacia.

Suggerimenti finali e manutenzione

  • Prima di iniziare la pulizia, aprite tutte le porte per una migliore areazione e togliete i tappetini.
  • Raccogliere a mano i pezzi di sporco più ingombranti: potrebbero ostruire l’aspirapolvere.
  • Per pulire la parte anteriore dell’auto, fate scorrere i sedili il più indietro possibile e fate il contrario quando pulite il retro. Se avete abbastanza tempo, potete rimuovere completamente i sedili e rimontarli in seguito.
  • Quando si pulisce il cruscotto o altri materiali più delicati, utilizzate la spazzola per spolverare più delicata del kit. Se non avete una spazzola morbida, è meglio usare un panno in microfibra per evitare graffi.
  • Seguite sempre la routine di manutenzione descritta nel manuale. Per la maggior parte degli aspirapolvere per auto, si consiglia di svuotare il contenitore dopo ogni sessione, anche se all’interno è presente poca sporcizia. Se il serbatoio si riempie, la potenza di aspirazione diminuisce; questo ostruirà anche più velocemente il filtro. Se raccogliete delle briciole o altri avanzi di cibo, il contenuto del contenitore può attirare insetti e altri parassiti.
  • Inoltre, dedicate qualche minuto a controllare gli accessori e dei tubi flessibili utilizzati. Assicuratevi che nulla sia rimasto incastrato tra le setole: le spazzole motorizzate sono particolarmente inclini a raccogliere più sporco di quello riescono a gestire.
  • Sostituite e/o lavare i filtri come consigliato; questo proteggerà il motore. La maggior parte dei produttori di aspirapolvere per auto consiglia di scuotere il filtro dopo ogni utilizzo.

Conclusioni

Una volta provato un aspirapolvere per auto, diventa difficile immaginare la propria vita senza. Speriamo che questa guida vi abbia aiutato a comprendere tutte le complessità di questi apparecchi e a restringere le varie opzioni.

Il Black & Decker PV1820L è un aspirapolvere per auto sorprendente per il suo prezzo: portatile, leggero e con accessori integrati. Questa combinazione efficiente lo ha reso uno dei preferiti dagli utenti e dagli esperti per i ritocchi rapidi. Per coloro che cercano elevata potenza di pulizia e non sono scoraggiati dalla presenza del cavo, il Kärcher WD 4 con il suo kit soddisfa tutte le aspettative, raccogliendo lo sporco umido e riordinando con facilità gli interni molto sporchi.

L’OPOLAR 2-in-1 è un aspirapolvere dal design solido e che combina un aspirapolvere e un soffiatore insieme in un mini dispositivo. Il Black & Decker PD1820L è leggermente più ingombrante della maggior parte dei modelli portatili, ma è dotato di un tubo flessibile che consente di raggiungere meglio i punti difficili. Infine, la spazzola turbo del Bissell MultiClean 2278M è adorata dai proprietari di animali domestici.

E questo è davvero tutto. Non importa quanto disordinata sia la vostra auto, ora potrete guidare con stile e mantenere la cabina del vostro veicolo in perfetta forma.

Clicca per votare questo post!
Totale: 0 Media: 0
Back to top button