ottimiprodotti.it dedica molte ore alla ricerca e ai test per aiutarti a trovare i prodotti migliori da acquistare. Ogni prodotto viene selezionato in maniera indipendente dal nostro team. Se acquisti qualcosa tramite i link dei nostri contenuti, possiamo guadagnare una piccola commissione.

Miglior epilatore elettrico 2021

Grazie al miglior epilatore elettrico potrete eliminare il fastidioso problema dei peli superflui. Questo strumento è l’ideale per chi non desidera andare dall’estetista. Se avete la pelle molto sensibile, non amate utilizzare la ceretta o il rasoio e volete evitare irritazioni, l’epilatore o depilatore potrebbe essere l’elettrodomestico adatto alle vostre esigenze.

Il principio di funzionamento è quello della classica pinzetta per sopracciglia, i peli vengono strappati uno per volta, vengono eliminati alla radice e per ricomparire impiegano circa quattro settimane, risultando più morbidi, sottili e facili da eliminare. L’epilatore è un valido aiuto anche per ritocchi dell’ultimo minuto. In commercio ne esistono vari modelli, con diverse caratteristiche.

Braun FaceSpa Pro SE912

Braun FaceSpa Pro SE912
Il migliore per il viso

Pro

  • Per l’epilazione e la pulizia del viso
  • Accessori per il massaggio del viso inclusi
  • Epilatore portatile e ricaricabile
  • Tecnologia Wet&Dry per utilizzo anche sotto la doccia

Contro

  • Funziona molto delicatamente, quindi potrebbe essere necessario passare sullo stesso posto più volte per rimuovere tutti i peli
  • La depilazione dei baffetti può essere un po’ dolorosa

Recensione

Braun FaceSpa è un prodotto versatile, ottimo per l’epilazione e la pulizia del viso. La vostra pelle risulterà luminosa, più bella, radiosa e tonificata per un colore uniforme e non spento.

Gli accessori in dotazione permettono varie combinazioni. La testina epilatrice, che può roteare in senso orario e antiorario, permette di eliminare dalla radice anche i peli più corti grazie al funzionamento di dieci micro-fori.

La testina metallica tonificante con micro-vibrazioni produce una vibrazione rilassa la pelle del viso e migliora la circolazione. Grazie all’utilizzo di questa testina potrete anche applicare creme e sieri. Il suo utilizzo è rilassante ed efficacie, visto che riuscirete a raggiungere anche le zone più difficili.

Infine, la spazzola rotante permette una pulizia del viso delicata. È ideale per le pelli sensibili, grazie alle sue setole morbidissime, e permette di detergere bene il viso. Inoltre, Braun FaceSpa avverte quando sono passati 20 secondi e quando bisogna cambiare zona.

L’epilatore è ricaricabile e portatile, ciò significa che potrete portarlo ovunque. Le uniche note negative sottolineate dagli utenti sono che l’epilazione della zona dei baffetti è dolorosa. Il funzionamento è comunque molto delicato, quindi potrebbe essere necessario ripassare più volte l’epilatore nella solita zona.

Specifiche

  • Parti del corpo: Viso
  • Numero di pinzette: Dieci miro-fori
  • Livelli di velocità: Due
  • Alimentazione: Ricaricabile tramite adattatore
  • Tempo di lavoro: 90 minuti di uso senza fili
  • Uso bagnato e asciutto:
  • Accessori inclusi: Beauty case, supporto e accessori per il massaggio del viso

Controlla il prezzo


Rowenta Silence Soft EP5660

Rowenta Silence Soft EP5660
Il migliore per le gambe

Pro

  • Cinque accessori in dotazione
  • Epilatore adatto per gambe e zona bikini
  • Accessorio esfoliante per la pelle
  • È dotato di una luce per vedere meglio i peli

Contro

  • Alimentato da un cavo
  • Non così silenzioso come pubblicizzato
  • Non adatto per l’epilazione del viso

Recensione

Grazie alla tecnologia silence questo epilatore risulta molto silenzioso, tutto grazie al doppio rivestimento del motore che assorbe le vibrazioni.

La tecnologia Micro-Contact garantisce un miglior contatto con la pelle per far sì che vengano eliminati anche i peli più corti. La testina garantisce una grande precisione, eliminando i peli dalla radice, senza romperli. Così come tutti gli accessori rimovibili, la testina è lavabile, garantendo una pulizia è più facile e accurata. L’epilatore della Rowenta è dotato anche di una testina esfoliante per preparare la pelle all’epilazione e per garantire un’epidermide liscia.

Un accessorio molto utile è la luce di precisione posizionata sotto alla testina, nel corpo principale dell’epilatore. Questa vi aiuterà a individuare tutti i peli, anche in condizioni di illuminazione scarsa e, di conseguenza, avrete gambe più lisce.

In dotazione, riceverete anche un pettine per disegnare il profilo della zona bikini ed effettuare un’epilazione precisa. Unico neo è l’alimentazione a cavo, che potrebbe non essere l’ideale per chiunque.

Specifiche

  • Parti del corpo: Gambe e zona bikini
  • Numero di pinzette: 24 pinzette
  • Livelli di velocità: Due
  • Alimentazione: Epilatore con alimentazione a cavo
  • Tempo di lavoro: Infinito (alimentato dal cavo)
  • Uso bagnato e asciutto: No
  • Accessori inclusi: Rullo esfoliante, testina rasatura, pettinino bikini, due accessori per la zona bikini, custodia

Controlla il prezzo


Philips Satinelle Prestige BRE652/00

Philips Satinelle Prestige BRE652/00
Il migliore per il bikini

Pro

  • Totalmente impermeabile
  • Delicato
  • Maneggevole, grazie all’impugnatura ergonomica
  • Si può utilizzare sul viso grazie alla spazzola di pulizia inclusa
  • Carica rapida (5min)

Contro

  • L’accessorio di esfoliazione è molto morbido e potrebbe non funzionare bene sulla pelle dura dei piedi

Recensione

Questo prodotto della Philips è il migliore per l’epilazione della zona bikini, grazie all’accessorio incluso per le zone sensibili e una luce di precisione che permette di individuare tutti i peli da rimuovere. La testina epilatoria, della larghezza di 30 mm, è dotata di testine in ceramica; hanno, cioè, una superficie più ruvida che permette di afferrare i peli con più facilità.

Le dimensioni della testina sono ideali per depilare zone ampie, come quelle delle gambe o delle braccia: non dovrete ripassare sul solito punto per eliminare la peluria. L’epilatore è utilizzabile sia a secco che sotto l’acqua, ottimo se volete utilizzarlo sotto la doccia.

In dotazione, riceverete anche una spazzola rotante per la pulizia del viso, dalle setole molto morbide, che rimuove le impurità con delicatezza. Questo accessorio è dotato di una batteria interna ricaricabile; infatti, vi verrà fornito anche un cavo di ricarica aggiuntivo.

Un altro accessorio molto utile, ma non correlato all’epilazione, è la testina per la pedicure, che vi permetterà di esfoliare la pelle e ottenere piedi sempre perfetti. Gli utenti sottolineano che l’accessorio per l’esfogliazione dei piedi è molto delicato e potrebbe non essere ottimale per la pelle molto secca.

Specifiche

  • Parti del corpo: Zona bikini, mani, viso, piedi
  • Numero di pinzette: 32
  • Livelli di velocità: Due
  • Alimentazione: Ricaricabile tramite adattatore
  • Tempo di lavoro: 40 minuti
  • Uso bagnato e asciutto: Si
  • Accessori inclusi: Custodia protettiva, testina per l’epilazione e accessorio per zone sensibili, rasoio e accessorio, testina esfoliante, testina massaggiante, testina per pedicure, spazzola per la pulizia

Controlla il prezzo


Braun Silk-épil 9 Flex 9300 Beauty Set

Braun Silk-épil 9 Flex 9300 Beauty Set
Il migliore per tutto il corpo

Pro

  • Versatile
  • Testa flessibile
  • Sensore pressione

Contro

  • Costoso

Recensione

Questo modello della Braun è il miglior depilatore per il corpo; infatti, riuscirete a eliminare i peli superflui da tutto il corpo con facilità. Grazie all’accessorio FaceSpa potrete rimuovere con delicatezza i peli dal viso, dalla zona sopra le labbra, dal mento e dalle sopracciglia.

Grazie all’innovativa testa flessibile potrete raggiungere tutte le aree, anche quelle solitamente meno accessibili. Dopo l’epilazione, la pelle rimane estremamente liscia per settimane, grazie alla tecnologia MicroGrip.

Per le aree particolarmente sensibili, Braun Silk-epil 9 ha in dotazione una testina radente che vi permetterà di rimuovere la peluria senza dolore. Per raggiungere un lavoro di epilazione super preciso, è possibile utilizzare anche il rifinitore. Silk-épil 9 Flex rimuove con precisione anche i peli più corti, che la ceretta non è in grado di catturare. Se avete bisogno di rasare i peli e non rimuoverli dalla radice, potrete utilizzare la testina radente che trasformerà il vostro epilatore in un rasoio a tutti gli effetti.

Altra caratteristica importante è la tecnologia SensoSmart, che vi guiderà durante l’epilazione, assicurandosi che non venga esercitata troppa pressione. L’epilatore della Braun è completamente impermeabile, quindi può essere utilizzato sia a secco che sotto la doccia.

Specifiche

  • Parti del corpo: Tutto il corpo
  • Numero di pinzette: 40 pinzette
  • Livelli di velocità: Due
  • Alimentazione: Ricaricabile tramite adattatore
  • Tempo di lavoro: Massimo 50 minuti
  • Uso bagnato e asciutto: Si
  • Accessori inclusi: Testina per l’epilazione del viso, testina per il massaggio, testina rasoio & trimmer

Controlla il prezzo


Braun Silk-épil 9 9/990 SkinSpa

Braun Silk-épil 9 9/990 SkinSpa
Il migliore con accessori Spa

Pro

  • 13 accessori
  • Wet&Dry
  • Tecnologia SensoSmart
  • Accessori per il massaggio e l’esfoliazione

Contro

  • Costoso

Recensione

Questo prodotto della Braun ha un sistema massaggio, epilazione, esfogliazione e rasatura, quattro funzioni in uno per una pelle liscia e setosa per lungo tempo. Come il precedente prodotto recensito della Braun, è possibile utilizzarlo anche sotto la doccia per una epilazione praticamente indolore.

La testina per l’epilazione è dotata di 40 pinzette, ciò vi permetterà di depilare zone ampie in un tempo ridotto. Inoltre, la forma delle pinzette è a “Y”, sono quindi più efficaci nel catturare i peli, anche quelli più corti. I rulli massaggianti posso essere utilizzati prima e dopo l’epilazione per preparare la pelle e per lenire il dolore.

Il punto forte di questo modello sono i 13 accessori inclusi. Potrete utilizzare i riduttori per controllare la zona da epilare, molto utile per le aree più delicate, come la zona bikini. La testina rasoio, invece, è ottimale se preferite radere certe zone del corpo invece che rimuovere i peli dalla radice. Un sensore vi guiderà nell’epilazione per eliminare il maggior numero di peli, anche quelli incarnati.

Questo prodotto, così come si evince dalle recensioni degli utenti, è abbastanza costoso; è altresì vero che l’epilator Braun rimane un ottimo prodotto, tanto da giustificare il prezzo elevato.

Specifiche

  • Parti del corpo: Tutto il corpo
  • Numero di pinzette: 40 pinzette
  • Livelli di velocità: Due
  • Alimentazione: Ricaricabile tramite adattatore
  • Tempo di lavoro: Massimo 50 minuti
  • Uso bagnato e asciutto:
  • Accessori inclusi: Accessorio per il massaggio profondo, spazzola per l’esfoliazione profonda, spazzola per l’esfoliazione delicata, tre cappucci di protezione, cappuccio di massima aderenza alla pelle, cappuccio per il viso, testina rasoio, cappuccio regolatore, base di ricarica, spazzolina di pulizia, alimentatore intelligente, custodia

Controlla il prezzo


Guida all’acquisto

La depilazione è sicuramente uno dei momenti più delicati per una donna, nonché fastidioso. L’epilatore elettrico da donna risolverà il problema dei peli superflui. In commercio troverete vari modelli, alcuni dedicati a precise parti del corpo, come inguine e viso; altri hanno varie funzioni che si discostano dall’epilazione: grazie a degli accessori possono massaggiare il viso o aiutarvi per una perfetta pedicure.

La nostra guida all’acquisto e le nostre recensioni vi aiuteranno a scegliere il modello che fa per voi, o potrete optare proprio per uno degli epilatori da noi selezionati.

C’è differenza tra epilazione e depilazione?

Le nozioni di “epilazione” e “depilazione” sono spesso confuse e usate in modo intercambiabile. Tuttavia, non significano la stessa cosa.

L’epilazione si riferisce alla rimozione del pelo con la sua radice. I metodi di epilazione più popolari sono: ceretta, epilazione, laser e IPL. La depilazione, invece, rimuove i peli solo dalla superficie della pelle e lascia intatta la radice del pelo. I metodi di depilazione più popolari sono: rasoi, lamette e creme depilatorie.

L’epilazione è molto più duratura della depilazione e consente di dimenticarsi dei peli superflui all’incirca per quattro settimane; la depilazione deve essere effettuata almeno ogni due/tre giorni e la struttura del pelo stesso cambierà risultando più spesso e duro.

Una nota negativa dell’epilazione è che sicuramente più dolorosa rispetto alla depilazione che, al contrario, non lo è affatto. L’ultima considerazione riguarda il costo: la depilazione risulta molto più economica rispetto all’alternativa.

Quindi, epilatore o depilatore? A voi la scelta.

Quali sono i tipi di depilazione alla radice?

Come abbiamo detto, l’epilazione estrae il pelo alla radice ritardando notevolmente la ricrescita dei peli che ricompariranno all’incirca dopo quattro settimane. I tipi più conosciuti di epilazione sono la ceretta (a caldo o a freddo), l’epilatore elettrico, l’epilatore laser, il laser, la luce pulsata e l’elettrocoagulazione.

Epilazione

L’epilazione funziona strappando i singoli peli dalla radice con una testina composta da più pinzette che vengono azionate meccanicamente. Uno dei vantaggi di usare un epilatore è che otterrete una pelle più liscia, e i risultati potranno durare più a lungo rispetto alla maggior parte degli altri metodi di rimozione dei peli come la rasatura, le creme depilatorie o le pinzette. La ricomparsa dei peli sarà notevolmente ritardata e i peli risulteranno indeboliti.

L’epilazione potrebbe anche essere un’opzione se volete rimuovere peli più corti. I risultati variano da persona a persona, ma ci si può aspettare una pelle liscia fino a quattro settimane.

Alcuni modelli possono essere utilizzati sia a secco che sotto l’acqua, comodamente sotto la doccia o nella vasca. I modelli di ultima generazione sono specifici per pelli sensibili, il dolore verrà notevolmente ridotto. I peli ricresceranno notevolmente indeboliti e sempre meno e meno velocemente. Il risultato sarà molto preciso ed omogeneo.

Laser

La depilazione laser è un’opzione a lungo termine che comporta la distruzione delle radici con la luce. Questa opzione può essere permanente, ma di solito riduce solo la quantità di peli e li rende più fini e leggeri. Funziona meglio nelle persone che hanno un fenotipo scuro, quindi capelli e peli scuri, piuttosto che su persone con pelle e capelli chiari; ciò accade in quanto il laser rileva il pigmento. Questo significa che non rimuoverà i peli bianchi o biondi con la stessa efficacia, e può bruciare la pelle più scura.

La depilazione laser richiede generalmente da sei a 12 sessioni per ottenere risultati ottimali. Se viene completato il numero ottimale di sessioni iniziali, potrebbe essere necessario ricorrere a dei ritocchi ogni sei o dodici mesi.

Il laser è una procedura piuttosto costosa rispetto alle altre tecniche di epilazione, ma riduce notevolmente il fastidio della ricomparsa di peli superflui. Questa tecnica di epilazione può essere utilizzata su qualsiasi parte del corpo. L’epilatore laser dona sicuramente i risultati sperati.

Luce pulsata intensa

L’epilazione con luce pulsata intensa, IPL, funziona in gran parte allo stesso modo della depilazione laser, ma utilizza molte più lunghezze d’onda per colpire e uccidere le radici dei peli. Gli impulsi del dispositivo mirano direttamente alla melanina contenuta nel pelo. Degradando direttamente questa radice, la ricrescita sarà gradualmente ridotta fino a impedire completamente la produzione di nuovi peli.

Grazie a questo metodo riuscirete ad eliminare l’80 – 85 per cento dei peli superflui. I pochi peli che ricompariranno saranno pochi, deboli e molto fini, facilmente eliminabili. I risultati sono visibili già dalla prima seduta, ma il numero delle sedute che serviranno per raggiungere un ottimo risultato varia in base a diversi fattori, come a zona da trattare: le ascelle, per esempio, richiedono circa 6 sessioni, mentre la linea bikini di solito ne richiede fino a otto. L’epilatore a luce pulsata potrebbe essere quindi una valida alternativa ad altri prodotti presenti sul mercato.

Elettrolisi

L’elettrolisi funziona distruggendo la radice di ogni pelo al follicolo con una corrente elettrica. Una volta che il pelo sarà, per così dire, “folgorato” sarà sufficiente sfilarlo con una pinzetta. Mentre la depilazione laser non è sempre l’opzione migliore per certi tipi di peli o di pelle, l’elettrolisi può funzionare per qualsiasi tipo, anche per le pelli più delicate. Tuttavia, poiché questo tipo di rimozione si occupa solo di un pelo alla volta, può richiedere molto più tempo per essere completato (da 15 a 30 sessioni).

Proprio per la lunghezza del trattamento, vedrete dei risultati più velocemente su aree più piccole, come il viso o la linea bikini, che con aree più estese, come le braccia o le gambe. Se si seguono tutte le sessioni richieste, i risultati possono essere permanenti. Tuttavia, non è sempre permanente al 100% per tutti. Inoltre, la rimozione dei peli attraverso l’elettrolisi è piuttosto dolorosa.

Epilatore elettrico: vantaggi e svantaggi

Vantaggi

Efficacia

In Italia il primo epilatore elettrico entrò nelle case nel 1988, con il nome di EpiLady. Per quegli anni si trattò di una vera e propria rivoluzione per quel che riguarda la depilazione e l’epilazione. A differenza del rasoio, o della classica lametta, con i quali i peli ricrescono in due/tre giorni, l’epilatore elettrico promette lunghe settimane di tranquillità, anche fino a quattro, senza il pensiero di doversi depilare o epilare. Inoltre, questa tecnica promette una ricrescita più fine e graduale.

Adatta a tutti i gusti: alcuni preferiranno gli epilatori con flusso d’aria adattato alla pelle sensibile, altri apprezzeranno le testine esfolianti che cancellano le imperfezioni, o la modalità impermeabile per calmare il dolore e risparmiare tempo. Ci sono molte opzioni disponibili sul mercato potrete scegliere quella che fa al caso vostro. Inoltre, l’epilatore elettrico preverrà la comparsa di peli incarniti.

Un investimento accessibile

Molto più economici della tecnologia a luce pulsata, gli epilatori elettrici di qualità sono accessibili per meno di 100 euro e offrono anche tutti i tipi di accessori per questo prezzo. Secondo varie opinioni, l’epilatore elettrico è uno dei prodotti migliori per l’epilazione. L’epilatore grazie a vari accessori può diventare anche un epilatore bikini, viso, sopracciglia ma anche un valido aiuto per la pedicure.

Svantaggi

Tecnica abbastanza dolorosa

L’epilazione elettrica è abbastanza dolorosa, poiché consiste nello strappare i peli alla radice, i peli vengono eliminati uno alla volta. Anche se alcuni modelli offrono una tecnologia antidolorifica, è comunque meno piacevole dell’IPL. Il dolore tenderà a diminuire mano a mano che userete l’epilatore elettrico in quanto i peli tenderanno a diradarsi e indebolirsi.

Tempo richiesto

È spesso necessario passare più volte sulla stessa zona per sradicare tutti i peli. Così, a volte ci vogliono diverse decine di minuti per depilare completamente le parti del corpo come le gambe o le braccia. Grazie agli accessori in dotazione potrete epilare, come abbiamo ampiamente detto, tutte le parti del corpo, alcune richiederanno più tempo altre notevolmente meno.

Non è adatto a tutte le zone

Se l’IPL può essere utilizzato ovunque, la depilazione elettrica può essere insopportabile in alcune zone che sono molto sensibili. Inoltre, non è assolutamente raccomandato sul viso. È pur vero che la maggior parte dei modelli di ultima generazione hanno accessori dedicati alle parti più delicate, o hanno varie velocità, quelle più basse sono più indicate per le zone come ascelle, bikini e viso.

Come scegliere il miglior epilatore?

L’epilatore elettrico è un dispositivo dotato di pinze posizionate all’interno di una testina che passando sulla pelle rimuove i peli alla radice. In base al prodotto scelto potrete scordarvi dei peli superflui per una, due ma anche fino a quattro settimane.

Per scegliere il miglior epilatore elettrico potrete affidarvi alle nostre recensioni e alla nostra guida all’acquisto. Prendete in considerazione i modelli, le parti del corpo che desiderate epilare, ma anche il rapporto qualità prezzo.

Quali parti del corpo può epilare?

Gli epilatori sono usati principalmente sulle gambe, anche se alcuni modelli di ultima generazione sono dotati di attacchi per braccia, ascelle, linee bikini e viso. Gli attacchi si fissano sopra la testina dell’epilatore per creare uno spazio più piccolo per l’epilazione e consentire una migliore precisione.

Anzi che utilizzare un normale epilatore per le zone delicate, anche con un attacco speciale, sarebbe più consigliabile acquistare un epilatore facciale, dato che uno normale può essere troppo potente per la delicata pelle del viso, dell’inguine, delle ascelle o delle braccia; in commercio è possibile trovare anche un micro-depilatore per il viso. Per le zone delicate, se non utilizzate un epilatore apposito, vi consigliamo di selezionare la velocità minore, in modo da non creare irritazioni o arrossamenti della pelle.

Per qualsiasi parte del corpo abbiate deciso di epilare, ricordate che non dovrete più trattarla per tre-quattro settimane perché la pelle rimarrà liscia e senza ricrescita, al contrario dei peli rimossi col rasoio.

Potenza: ho bisogno di un epilatore con cavo o a batteria?

Alcuni epilatori funzionano con batterie standard. Questi potrebbero essere una buona scelta se siete alle prime armi e non volete spendere molto. Tuttavia, se il vostro piano è di rimuovere spesso i peli, un modello con cavo o ricaricabile pensiamo si adatti meglio alle vostre esigenze.

Gli epilatori a filo sono generalmente più potenti e mantengono prestazioni ottimali durante tutta l’epilazione. I ricaricabili, invece, vi offriranno più libertà di movimento ma potrebbero perdere la loro potenza, se la batteria si sta scaricando.

Inoltre, gli epilatori ricaricabili hanno un altro punto a loro favore: alcuni modelli sono utilizzabili sia a secco che bagnati. Potrete epilarvi sotto la doccia o nella vasca, dove preferite; in questo modo, sentirete anche meno fastidio poiché l’acqua allevia la sensazione di dolore.

Ricapitolando, o acquistate un normale epilatore con ricambi per le parti delicate ed utilizzate una velocità bassa, altrimenti potrete scegliere il migliore epilatore viso in commercio.

Numero di pinzette

Gli epilatori funzionano allo stesso modo della vostra pinzetta manuale di tutti i giorni, ma sono in grado di strappare più peli alla volta. Ecco perché l’epilatore ha una testina con più pinzette, più elevato sarà il numero di pinzette, e più velocemente il vostro epilatore sarà in grado di coprire aree più grandi. Quindi, quando considerate il vostro acquisto, dovete pensare al numero di pinzette in combinazione con le aree del corpo che volete coprire.

Le teste delle pinzette possono avere da 9/10 pinzette (per le zone delicate del viso) fino a 72 per aree del corpo più grandi come gambe e braccia, ma indicativamente il numero nella maggior parte dei modelli varia da 20 a 40 pinzette.

Oltre a variare nel numero, variano anche per lunghezza e forma. In commercio troverete pinzette a forma di y e pinzette parallele. La forma a y permette di strappare più facilmente il pelo.

Inoltre, le pinzette possono variare nel materiale, in acciaio o in ceramica. La ceramica risulta più delicata e meno irritante. Vale anche la pena ricordare che più pinzette ha l’epilatore, più dolore si sente ma, essendo più veloce, ovviamente dura meno tempo. Il numero di pinzette determina in gran parte l’efficacia dell’epilatore elettrico.

Opzione bagnata o asciutta, o entrambe?

Anche se l’epilazione funziona meglio sulla pelle asciutta, come abbiamo già detto molti modelli recenti possono essere usati sotto la doccia, direttamente nella vasca o sott’acqua. Di solito questi modelli costano di più rispetto ai modelli tradizionali e più datati.

Dato che rende l’epilazione meno disordinata e dolorosa, probabilmente vi piacerebbe avere questa opzione disponibile. Sotto l’acqua il corpo è meno sensibile alla sensazione di dolore, la pelle è meno irritata perché l’acqua calda aiuta a rilassarsi.

L’aspetto negativo dell’epilazione sotto la doccia è che l’intero processo sarà probabilmente meno efficace, poiché i peli si attaccheranno alla pelle e non saranno afferrati dal dispositivo. Tuttavia, la percentuale di peli eliminati può essere aumentata quando ci si epila completamente immersi nell’acqua. I modelli a umido e a secco sono progettati per essere impermeabili e si spengono automaticamente quando sono collegati a una presa di corrente, principalmente per motivi di sicurezza.

Un aspetto negativo dell’epilazione sott’acqua è che la batteria ha una durata minore, quindi potreste dover sottoporvi a più sedute se avete ampie zone da depilare, o tutto il corpo. Ovviamente, per ragioni di sicurezza, gli epilatori con cavo non possono essere utilizzati in condizioni di bagnato.

Accessori dell’epilatore e caratteristiche extra

Con la maggior parte degli epilatori avrete in dotazione alcuni accessori come, i riduttori per epilare le zone bikini, viso e ascelle, la testina rasoio, che permette di radere i peli senza strapparli, le testine o spazzole esfolianti, la spazzolina per pulire l’epilatore in tutte le sue parti, la luce per un’epilazione più precisa.

Anche le funzioni sono molte, come la funzione Wet & Dry che consente l’utilizzo dell’epilatore sotto l’acqua. Il tipo di alimentazione può variare da modello a modello. Potrete trovare epilatori con alimentazione a rete, ovvero attraverso un cavo, ricaricabile o a batterie.

Ma vediamo gli accessori e le caratteristiche di questi apparecchi più nel dettaglio.

Spazzole detergenti ed esfolianti

Esfoliare prima e tra una depilazione e l’altra con l’epilatore è importante per ridurre i peli incarniti, uno dei comuni effetti collaterali di qualsiasi metodo che implichi l’epilazione dalla radice. Inclusa come testina opzionale, ha il vantaggio di assicurarti una buona quantità di utilizzo del vostro epilatore.

Alcuni epilatori sono dotati di una spazzola esfoliante separata, ma quelli con testina intercambiabile sono i più convenienti. È possibile utilizzare le spazzole detergenti ed esfolianti con qualsiasi olio essenziale o detergente viso per rendere la pelle epilata ancora più morbida e setosa, depurandola dalle impurità, eliminandone i punti neri, e alleviare il fastidio dell’acne.

Attacchi del cappuccio

La maggior parte degli epilatori hanno uno o più cappucci che vengono aggiunti alla testina dell’epilatore a seconda della parte del corpo per cui vengono usati. Di solito, c’è un cappuccio per l’area sensibile da usare su ascelle e bikini-line e se l’epilatore è progettato per il viso, ci può essere un cappuccio per il viso. Questi coprono parte della testa in modo da diminuire il numero di pinzette in uso. Alcuni hanno anche tappi per il massaggio, progettati per rendere il processo più confortevole, utilizzando rulli per aiutare ad allungare e far vibrare la pelle durante l’epilazione.

Luce integrata

Alcuni epilatori hanno una luce integrata che è posizionata al di sotto della testina, di solito sul corpo principale dell’apparecchio, per illuminare i peli nell’area che si sta epilando. Questo può aiutarti a vedere i peli che sono piatti contro la pelle o particolarmente fini, in modo che possiate eliminarli in modo efficiente, con meno bisogno di ripetere la stessa area più volte.

La luce integrata è un optional interessante perché potrete depilarvi anche in condizioni di luce scarsa, ad esempio durante una brutta giornata o in una stanza dalla luce fioca. Vi permetterà anche di individuare i peli incarnati e rimuoverli con il vostro epilatore o con l’aiuto di una pinzetta.

Doppia velocità

Tutti gli epilatori progettati per l’uso su tutto il corpo hanno una funzione a doppia velocità – più lenta per un’epilazione più delicata delle aree sensibili e più veloce per una copertura più rapida ed efficace delle aree più grandi e meno sensibili. Gli epilatori facciali a batteria hanno una sola velocità. Come abbiamo detto l’epilatore elettrico viso è molto delicato per questo non ha bisogno di più velocità come un normale epilatore, lo stesso vale per l’epilatore inguine, l’epilatore ascelle, l’epilatore sopracciglia o l’epilatore baffetti.

Testina epilatoria extra-larga

Una testina epilatoria più ampia copre una superficie maggiore, per un processo di rimozione dei peli più veloce ed efficiente. Ovviamente, questo tipo di testina non è adatto per le zone delicate, per le quali avremo bisogno, come più volte sottolineato, di testine intercambiabili che si adattano alle varie parti del corpo. La testina extra-larga sarà ottima per l’epilazione delle gambe.

Dischi in ceramica ipoallergenici

Se la vostra pelle è sensibile o siete preoccupate di sviluppare una reazione allergica alle bobine metalliche, optate per un epilatore con pinzette a disco in ceramica. Queste rimuoveranno i peli in modo efficace senza il rischio di irritazioni. Inoltre, tale materiale è più ruvido del metallo e dovrebbe essere in grado di afferrare i peli con più efficacia.

Sono un’ottima soluzione per chi ha una pelle particolarmente delicata e sensibile. Anche i dischi in ceramica non renderanno l’epilatore indolore.

Rasoio trimmer

Il rasoio trimmer è un accessorio molto utile per rifinire le parti più delicate come quelle dell’inguine, o per accorciare i peli prima di procedere all’epilazione. È molto utile anche per l’epilazione del viso e definire le sopracciglia, oppure per tenere a bada la ricrescita dei baffetti, nel caso in cui non si voglia ricorrere all’epilazione.

Come usare un epilatore: consigli e suggerimenti

Diamo alcuni utili consigli pratici su come utilizzare correttamente un epilatore e condividiamo alcuni consigli e trucchi che possono rendere il processo di epilazione ancora più piacevole e conveniente.

È importante posizionare il dispositivo perpendicolarmente alla zona che desiderate epilare. Per le gambe, è consigliabile iniziare dalle caviglie e salire gradualmente. Per le zone più sensibili del corpo come le ascelle e la linea bikini, è meglio impostare l’epilatore su una velocità inferiore a quella usata per le gambe, nella maggior parte dei modelli, avrete infatti a disposizione più di una velocità, o testine intercambiabili adatte alle varie parti sensibili del corpo.

Potete anche accorciare i peli troppo lunghi prima di epilare. Più il pelo è lungo, più sarà doloroso da strappare. Però fate attenzione a non accorciare troppo i peli perché potreste rischiare di non riuscire ad eliminali col vostro epilatore. In ogni caso, assicurati anche di allungare sempre la pelle per facilitare l’estrazione del pelo, in questo modo ridurrete drasticamente il disagio.

Esfoliare la pelle prima di iniziare può aiutare a prevenire i peli incarniti e ad eliminare le impurità e la pelle secca. Così facendo, otterrete un risultato molto migliore di cui rimarrete sicuramente soddisfatte. Inoltre, vi consigliamo di tenere sempre l’epilatore ad un angolo di 90 gradi rispetto alla pelle, iniziando a bassa velocità per poi aumentare gradualmente, per vedere quanto dolore riuscite a tollerare.

Per quanto riguarda il dolore se volete sentirne meno, acquistate un modello che possa essere utilizzato anche sotto l’acqua, nella doccia o addirittura nella vasca. L’acqua ridurrà la percezione del dolore e rendere il processo più piacevole.

Un altro consiglio che possiamo darvi è di utilizzare l’epilatore di notte. Alcune persone sperimentano rossore e irritazione della pelle dopo la rimozione dei peli. Il rossore va via dopo un paio d’ore, lasciando una pelle chiara e liscia. Idratate la pelle dopo aver usato l’epilatore per ridurre l’irritazione.

Se volete ottenere un risultato ottimale è importate prendervi il vostro tempo durante l’epilazione. Muovete il dispositivo lentamente sul corpo, se vi muovete troppo velocemente, potreste lasciare dei peli invece di rimuoverli alla radice.

Come ultima osservazione, è importante prestare attenzione alla pulizia del dispositivo, affinché funzioni in modo efficace con l’andare del tempo. Pulite il vostro epilatore dopo ogni utilizzo con dell’alcool per ridurre il rischio di un’infezione della pelle e rimuovete qualsiasi pelo residuo.

È doloroso usare un epilatore elettrico?

L’epilatore può essere doloroso e sicuramente lo sarà di più le prime volte che lo userete. I peli vengono rimossi dalla radice e fondamentalmente state pinzando più peli in una sola volta. Provate a epilare dopo un bagno caldo quando i follicoli si sono aperti e la pelle è più morbida, o come abbiamo più volte ripetuto epilatevi direttamente in vasca o sotto la doccia, l’acqua allevia il dolore.

Anche esfoliare spesso è importante. Così facendo, aiuterete a prevenire i peli incarniti e i peli che si stendono sulla pelle. Questo vi eviterà di passare sulle stesse aree più di una volta per epilare i peli mancanti.

Il dolore diminuisce con l’uso e molte donne preferiscono l’epilazione alla rasatura o alla ceretta delle zone più sensibili come la linea bikini, le ascelle, il viso, e quindi i baffetti o le sopracciglia. L’aspetto positivo dell’epilazione, anche nelle zone più sensibili, è che i peli ricresceranno più morbidi e non avrete l’effetto cartavetra.

La mia pelle sarà subito liscia dopo l’epilazione?

È improbabile che abbiate le gambe completamente lisce quando inizierete a epilarvi per la prima volta. La ragione è che i peli crescono in cicli diversi e dopo l’epilazione, potrebbero apparire peli che non avevano ancora raggiunto la superficie. Se è il caso, epilate la zona 2-3 giorni dopo, così potrete cercare di sincronizzare i cicli di crescita dei peli.

Alcune donne trovano che i peli ricrescano più fini nel tempo e, in alcuni casi, non ricrescono affatto. Se avete una pelle particolarmente delicata e sensibile, appena dopo l’epilazione potrebbe comparire la pelle leggermente irritata, o si potrebbero notare piccole bollicine o rossore, vi consigliamo quindi di utilizzare una crema idratante ed emolliente dopo l’epilazione.

Per facilitare l’estrazione dei peli durante l’epilazione, vi consigliamo di effettuare uno scrub nella zona che volete trattare. In questo modo, avrete l’opportunità di liberare i peli incarnati e rendere l’epidermide più liscia e priva di impurità.

Prezzo

Il prezzo di un epilatore dipende dalle sue caratteristiche, come la presenza di attacchi, accessori per l’esfoliazione, la testina flessibile, il fatto che sia con cavo o a batteria, e molti altri fattori. Si va da un minimo di 20 a più di 200 euro. I modelli base e non accessoriati possono avere un costo veramente basso, come abbiamo detto possono partire dalla cifra di 20 euro, i modelli pluriaccessoriati e delle migliori marche arrivano a costare anche 200 euro. Il prezzo va di pari passo con la qualità dell’epilatore, dei materiali e del numero degli accessori. Gli epilatori economici, infatti, permettono esclusivamente l’epilazione e non hanno alcuna funzione od accessorio extra.

Migliori marche

Le marche più conosciute solitamente sono una garanzia per il compratore, se avrete bisogno di ricambi o assistenza sarà più semplice trovare risposte e aiuto sia on-line che nei centri dedicati. On line potrete trovare anche video e suggerimenti che vi aiuteranno nell’acquisto del miglior epilatore donna. Le marche più conosciute quindi oltre ad essere una garanzia a livello di qualità lo saranno anche dal punto di vista di accessibilità e assistenza al prodotto. Vediamo nello specifico i marchi da noi selezionati: Braun, Rowenta, Philips.

Braun: Fra i marchi più conosciuti al mondo c’è sicuramente la Braun, società tedesca con sede a Kronberg. La serie Silk Epil è il prodotto più conosciuto, tanto che questo nome viene associato dalla maggior parte delle persone per indicare genericamente l’epilatore elettrico. L’azienda è leader per il design dei suoi prodotti e per la loro qualità.

Rowenta: Anche Rowenta come Braun è un marchio tedesco, produttore di piccoli elettrodomestici. Potrete acquistare anche on line prodotti per l’aspirazione e la pulizia della casa, la stiratura, il riscaldamento e ventilazione, purificazione dell’aria, cura della persona, grill. Dall’azienda potrete acquistare tranquillamente anche eventuali pezzi di ricambio per i prodotti acquistati.

Philips: fondata nel 1981, la Philips è un’azienda multinazionale olandese, con sede legale ad Amsterdam. Potrete acquistare prodotti per la cura della persona, prodotti audio e video, prodotti per la casa, prodotti per mamme e bambini, prodotti per l’illuminazione, ma anche prodotti del settore automobilistico.

FAQ

È doloroso usare un epilatore?

Utilizzare un epilatore come abbiamo più volte sottolineato è abbastanza doloroso, soprattutto le prime volte. Mano a mano che lo utilizzerete i peli si assottiglieranno ed indeboliranno permettendo un’epilazione meno traumatica. Per alleviare il dolore potrete optare per l’acquisto di un epilatore Wet & Dry, potrete epilarvi sotto la doccia o comodamente nella vasca da bagno, l’acqua allevierà la sensazione di dolore.

L'epilazione funziona davvero?

Assolutamente si, l’epilazione funziona veramente. Potrete dire addio alle sedute dall’estetista, grazie all’epilatore elettrico potrete epilarvi comodamente a casa vostra.

Quanto spesso dovrei epilare?

Dovreste epilarvi alla ricomparsa dei peli che dovrebbe avvenire all’incirca dopo due/quattro settimane di distanza dall’ultima epilazione. Potrebbe succedere che dopo due o tre giorni dopo l’epilazione notiate la ricomparsa di qualche pelo, potrebbe succedere in quanto alcuni peli durante la prima epilazione dovevano ancora crescere.

È meglio epilarsi bagnata o asciutta?

Sarebbe meglio epilarsi da asciutti, ma l’epilazione bagnata è meno dolorosa, quindi potrete tranquillamente optare per quest’ultima, forse avrete bisogno di passare più di una volta sulla stessa zona ma niente di più.

Gli epilatori causano peli incarniti?

Gli epilatori possono causare peli incarniti, ma grazie alla funzione massaggio o esfogliazione si può prevenire questo spiacevole inconveniente.

L'epilatore rende i peli sottili?

Si l’epilatore indebolendo i peli, in quanto li elimina alla radice, li rende sottili e deboli.

L'epilatore è meglio della rasatura?

L’epilatore è migliore della rasatura in quanto i peli vengono strappati, eliminati alla radice, la rasatura non ha questa caratteristica elimina i peli tagliandoli, non estraendoli. La ricomparsa in quest’ultimo caso sarà molto rapida, dopo solamente due o tre giorni.

Conclusione

L’epilatore elettrico dalla sua comparsa è stato una vera e propria rivoluzione. Le donne non sono state più costrette a ricorrere alla ceretta e a recarsi dall’estetista, grazie a questo innovativo elettrodomestico per la cura della persona è stato possibile epilarsi comodamente a casa. I primi epilatori rispetto ai modelli attuali non erano accessoriati e non avevano alcuna funzione, oggi questi apparecchi hanno molti accessori che permettono di epilare qualsiasi zona del corpo, non solo le gambe ma anche le braccia, l’inguine, il viso, comprese sopracciglia e zona baffetti. I moderni epilatori sono dotati di testine intercambiabili per la pedicure, il massaggio e l’esfogliazione della pelle. Il prezzo di questi insostituibili apparecchi vaia in base alla qualità e al numero di funzioni ed accessori.

Clicca per votare questo post!
Totale: 0 Media: 0
Back to top button